Wir verwenden Cookies, um Inhalte und Anzeigen zu personalisieren und die Zugriffe auf unseren Webseiten zu analysieren. Außerdem geben wir Informationen zu Deiner Nutzung unserer Webseiten an unsere Partner für Emails, Werbung und Analysen weiter. Details ansehen

6.085 27

sans titre

thanks to L.
thanks to _zeKo_

and thanks to FC for "sans titre" on the homepage on the 12th of February 2017

Kommentare 27

  • little_beluga 28. Juli 2018, 23:41

    Unglaublich gut ....
    H
  • marenostrum 6. Juni 2017, 11:27

    very good.
    lg.m
  • marenostrum 6. Juni 2017, 11:27

    very good.
    lg.m
  • bildermacher org 11. April 2017, 7:20

    This is pretty nice!
  • Vincenzo Galluccio 25. März 2017, 10:55

    ...quando la fotografia diventa letteratura si comincia a capire dove è finita la letteratura e che fine ha fatto la fotografia...a me interessa molto la forma delle cose...si Laura, più dei contenuti...e sai perché ? perchè la grande letteratura, Musil in capo a tutti, mi hanno insegnato che la "forma informa sui contenuti"...poi le belle parole, poi le belle immagini...sai che significa per me questa tua fotografia con la bimba ( non è una donna....!)....che tu sei quella bimba, quella giovane donna che sta cercando "fotograficamente parlando" la sua strada....e poi mi son piaciute le parole di Garcia...."domina sempre il salvataggio"....ci sarebbe da aprire un dibattito...vediamo
  • Carlos García Jiménez 14. Februar 2017, 4:55

    Ciao Laurita
    Non è difficile capire la vostra bella fotografia, domina sempre il salvataggio di miseria umana, che da soli giustificano noi, una scena mozzafiato, con una potenza molto ben regolamentato, tuttavia rimane un faro di buio su luce.
    Cordiali saluti a entrambi.
    Mai finora
    Carlos
    +++
  • Andy Kaja 12. Februar 2017, 22:41

    Un'opera che colpisce dritto la coscienza umana e sensibilizza il problema purtroppo attuale, anche a scuola ci sono molte discussioni sul tema, complimenti Laura!
  • Lucia Durante 12. Februar 2017, 22:02

    Mi era sfuggita ed é una foto, anzi una composizione altamente drammatica. La donna contro il muro é l'emblema della violenza subita da lei come da milioni di donne e il sonno invocato per dimenticare sarebbe solo un breve ristoro a esperienze che non si dimenticano in una vita.
  • Fernando Anzani 12. Februar 2017, 21:27

    Interessante e piena di contenuto. Complimenti per la copertina, meritatissima. Ciao. Fernando.
  • Marc FAGES 11. Februar 2017, 18:26

    O sommeil, o calme, humide, ombragé
    ....
    Secourir mon cœur qui languit et se repose
    ....
    Où est le silence qui fuyait le jour et la lumière?
    Et les rêves doux sans assurance
    ....
    Epuisé en vain je vous appelle, et ces ombres obscures
    et glacées qui me flattent en vain.
    ....
    Giovanni Della Casa

    Hi Laura ! cool ta photo et pour une fois je n'ai pas à trouver
    les mots ;-))
    Quoique je la sens bien cette photo....
  • Gionni Gatti 8. Februar 2017, 22:52

    Proprio bella, posti poche foto ma superbuone Laura!
    Un abbraccio. Gionni.
  • rolandblum photography 8. Februar 2017, 13:17

    excellente !
  • Gelo Charro 7. Februar 2017, 17:15

    Una bella creación, un trabajo espléndido, una historia!!!!!!
    Un saludo
    Gelo
  • Vittorio Longoni 7. Februar 2017, 8:43

    Bellissima immagine di grande impatto...complimenti per la realizzazione....ciao!!!!
  • Giorgio Montani 6. Februar 2017, 23:52

    Purtroppo la vita e i problemi quotidiani, non ci consentono di soffermarci a valutare con la dovuta attenzione i fatti terribili che accadono intorno a noi. Tu Laura con la tua immagine ce l'hai ricordato molto bene. Bravissima nella tua interpretazione.

Schlagwörter

Informationen

Sektion
Views 6.085
Veröffentlicht
Sprache
Lizenz

Exif

Kamera NIKON D4S
Objektiv Unknown (2147483647)
Blende 5
Belichtungszeit 1/500
Brennweite 28.0 mm
ISO 500

Öffentliche Favoriten