Dans le bois d'hiver.

Dans le bois d'hiver.

12.505 11

Mauro Borbey


Premium (Pro), Charvensod ( Aosta )

Dans le bois d'hiver.

Bionaz mt. 1600 - Valle d'Aosta - Dicembre 2013 - Ore 11,30

Bionaz mt. 1800 - Valle d'Aosta - Dicembre 2013.

Posto una sequenza di 4 foto di una lepre variabile , fotografata con varie focali del mio zoom verso le 11 del mattino nel suo covo diurno, in un lariceto a duemila metri di quota.
Riprendendola con focali diverse ho voluto espressamente evidenziare il loro spettacolare mimetismo in uno dei loro habitat naturali di alta montagna come questo rado Lariceto, dove praticamente sono invisibili ad un'occhio poco attento e poco allenato, anche se in questi casi per scovarle occorre osservare paziententemente il terreno circostante aiutati da un buon binocolo, perchè la lepre può essere anche a pochi metri da noi e se non la si vede si rischia di andarle addosso facendola scappare, ( cosa che non deve succedere in inverno) per non esporla ad un'elevato dispendio energetico e agli attacchi di qualche suo nemico naturale come la volpe o l'aquila reale.
In questo caso, binocolando il terreno avevo notato la lepre in lontananza avvicinandola poi ad una distanza di sicurezza che mi avesse permesso di fotografarla senza disturbarla, cosa che poi è andata a buon fine, infatti la lepre è stata sempra attenta a quello che facevo rimanendo però sempre ferma nel suo covo fidandosi del suo mimetismo che è poi il suo segreto per sfuggire agli occhi e alle fauci dei predatori.
Finito di fotografarla sono ritornato sui miei passi lasciandola lì tra i larici.
Sony Alpha 77 - ob. Sony 70/400G a 200mm.

Dans le bois d'hiver 3
Dans le bois d'hiver 3
Mauro Borbey


Dans le bois d'hiver 2
Dans le bois d'hiver 2
Mauro Borbey

Kommentare 11

  • Cobrak 16. Dezember 2013, 17:51

    la mia preferita delle 3!.. magnifica!.. si deve conoscere molto bene la montagna e infatti avere l'occhio molto allenato per vedere questa lepre!... sei bravissimo Mauro:-) grazie per le spigazione e per questa ultima frase ... lasciandolo li tra larici:-)
  • Gianfranco Della Volta 12. Dezember 2013, 18:19

    Mauro, hai perfettamente ragione.
    La neve è un libro aperto sulla natura.
    Conoscendo le orme degli animali puoi capire cosa hanno fatto, dove sono andati,dove hanno riposato, e dalle fatte puoi anche valutare da quanto tempo sono
    passati.....
    se sono adulti o giovani e in qualche caso se sono maschio o femmina.
    Il tutto senza averli visti,ma le tracce raccontano......
    Complimenti a te quale esperto lettore.
    Ciao Gianfranco
  • Francesco Papa 12. Dezember 2013, 14:19

    Bellissima complimenti ciao!!!
  • Ewa.P 11. Dezember 2013, 8:35

    Caspita che occhio che hai!!!!complimenti Mauro per tutto!!! fantastica, ciao
  • Lucia Durante 10. Dezember 2013, 22:33

    Complimenti per la foto e per l'acutezza visiva, a forza di cercare i selvatici nelle tue montagne sei diventato attento e perspicace come loro ma in più hai l'abilità di fare splendide foto.
  • Darmanin Fabrizio 10. Dezember 2013, 22:25

    Bravo Mauro!
  • DUNETTE 10. Dezember 2013, 22:20

    Un cliché exceptionnel, quel mimétisme, c'est superbe, grand bravo !
    Dany
  • Vitória Castelo Santos 10. Dezember 2013, 20:45

    ECCELLENTE******
  • franco marciandi 10. Dezember 2013, 19:22

    complimenti! bella cattura e foto!
  • Aldo Marsico 10. Dezember 2013, 17:17

    Scatto stupendo e..............occhio di Lince!!!!!!!! Bravissimo Mauro!
  • Gianfranco Della Volta 10. Dezember 2013, 16:35

    Bel colpo !
    Come hai fatto a vederlo ?
    Ciao gianfranco