Meine Top Fotos

Alle
 

Über mich

 

amo l'arte figurativa antica e moderna.
sono un autodidatta.
attratto dalla complessitaà storico culturale della fotografia..che ho abbracciato come mio mezzo espressivo nel giugno 2007..
sono spontaneamente interessato al reportage sociale e cerco di usare la fotografia come mezzo di incontro e conoscenza con gli altri e le loro realta' di vita..
ammiro la creatività la sensibilitaà artistica e la cultura delle persone.. apprezzo la fotografia d'arte..quella astratta..di architettura e paesaggio urbano..il ritratto..il reportage..
lavoro ancora su pellicola..il passaggio al digitale deve ancora maturare in me..e comunque non credo vorrei mai passare ore a ritoccare o elaborare una mia foto al pc..
sono nato nella terra del grande Giacomelli..
per me e' importante nutrire lo sguardo e l'anima di bellezza cha da' senso ai giorni...

..c'è una cosa che la fotografia deve contenere, l'umanità del momento..(Robert Frank)

uso una Canon analogica 3000v ( anno 2004) euro 200
e ora anche una bella canon 30v..sempre analogica
28mm 2.8
50mm 1.8
28/90 4-5.6
90/300 4.5-5.6

amo la scrittura con la luce..che sarebbe la fotografia
mentre non nutro particolare interesse per la video art e la computer grafic
con cui molti scambiano la fotografia,..

Tempo verrà in cui con esultanza saluterai te stesso arrivato alla tua porta,nel tuo proprio specchio e ognuno sorriderà al benvenuto dell'altro e dirà: siedi qui. Mangia
Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo io.
Offri vino. offri pane. rendi il cuore a se stesso, allo straniero che ti ha amato per tutta la vita, che hai ignorato per un altro e che ti sà a memoria.
Dallo scaffale tira giù le lettere d'amore, le fotografie, le note disperate, sbuccia via dallo specchio la tua immagine.
Siediti. è festa. la tua vita è in tavola.
Derek Walcott

Dopo che un editing dal mio reportage "gli anni più belli" sui migranti stagionali in Puglia era stato pubblicato sul sito redattoresociale.it

Il sito di fotogiornalismo: Witness journal ha pubblicato nel num. 33 un editing dal reportage sui migranti stagionali agricoli a Rosarno

Ultimamente ho tenuto proiezioni slide pubbliche ad Ancona e Venosa.
Una mostra+proiezione alla rassegna internazionale CapoArte al Teatro Archeologico di Torre Marrana a Ricadi in Calabria.
Ho in corso una collettiva sulla fotografia contemporanea marchigiana.

Anmerkungen   Registriere Dich nun kostenlos, und verfasse selber Kommentare!
  • cosmosgirl cosmosgirl , 10.09.10

    I can´t wait to see you ...:-)

    Baci, Claudia
    I cant´wait to see you glow! I cant´wait to see yo… cosmosgirl 15.06.10 42

  • Manuela Costanzo Manuela Costanzo , 09.03.10

    Andrea, la tua è una sensibilità rara.
    Manuela

  • antadis antadis , 06.03.10

    hi andrea, thanx for invitation - very good reportage fotoes!
    best regards, dina

  • Martina Sandrini Martina Sandrini , 03.03.10

    Andrea ammiro tantissimo le tue foto, sono spendide e non ritoccate come piace a me. Anche io ho impiegato parecchio tempo a passare dall'analogico al digitale. Ho la mia Nikon solo dal 2008. Non mi piace passare ore a ritoccare le immagini. La pensiamo allo stesso modo su perecchie cose. Ciao Martina

  • carla ippoliti carla ippoliti , 03.03.10

    Grazie a te, Andrea, la tua visita mi ha dato l'occasione di conoscere un fotografo che unisce bravura e sensibilità sociale e con grande piacere ho guardato ed ho riflettuto sulle immagini che hai voluto proporci.
    Ciao Carla

    Luce Luce carla ippoliti 28.02.10 22

  • Tatiana Pisella Tatiana Pisella , 02.03.10

    Ogni tuo scatto è un'ampio reportage che andrebbe esaustivamente ampliato e contemplato a lungo.

    La realtà che può stordire la quotidianeità di chi vive nella normalità.

    Pezzi di storia che tagliano e mettono in discussione,venature di sofferenze,di sfruttamento,di egoismo umano.Lì dove lìuomo si nasconde e dove si dovrebbe intervenire.In ogni città esiste un lager che è ignorato.

    L'uomo ha smesso di amare,ha messo al centro se stesso,ha escluso la compasione.

    Mi dissocio dall'umanità per questo,ho solo voglia di guardare in faccia una persona e riconoscerla mio fratello e sorella semplicemente perchè non è diversa di me. L'unica direzzione che non è ufficiosamente rispettata.

    Complimenti per il tuo lavoro.

    Che la tua vita sia una tavola in festa per il contenuto della sostanza non per l'apparenza.

  • R. Brex. R. Brex. , 26.02.10



    grazie andrea per il commento e per la info su pesaresi ... la metro per me ... campagnolo paesaggista banale ... è stata una bella occasione per qualche scatto ... ovviamente tanta gente e tanto movimento!

  • cosmosgirl cosmosgirl , 26.02.10

    Un BACIO !

    Claudia

  • Mario Lombardi Mario Lombardi , 07.01.10

    ho visto le tue foto sono fantastiche grazie per il tuo commento ciao Mario

  • Adán Castillo Adán Castillo , 07.01.10

    Bellos e interesantes retratos en tu galería Andrea, best wishes from Mexico,

    º|

Nach
oben